Intervista a Marco Franciolli

Canton Ticino (CH)

Intervista a Marco Franciolli- Direttore del Museo Cantonale di Lugano, pubblicata su little constellation, Agosto 2008.

MARCO FRANCIOLLI- Il museo si è inaugurato nel 1987. Il compito istituzionale prioritario è quello della conservazione, dello studio e dell’incremento della collezione, siamo quindi attivi nell’acquisizione di opere d’arte. Opere storiche quando queste risultano necessarie per completare o approfondire alcuni capitoli delle nostre collezioni, ma siamo particolarmente attivi nella raccolta di opere d’arte degli ultimi cinquant’anni, spesso attraverso un rapporto diretto con gli artisti e soprattutto con un’ importante sostegno da parte del collezionismo privato. A questo proposito posso citare a formidabile donazione di 200 opere della Collezione Panza di Biumo, pervenuta al nostro Istituto nel 1994. Il secondo mandato del nostro istituto riguarda la diffusione della cultura artistica, un’attività di mediazione culturale che viene svolta non solo attraverso le esposizioni e le pubblicazioni, ma anche tramite una serie di iniziative didattiche, con cicli di conferenze, corsi di storia dell’arte e visite guidate.

RITA CANAREZZA- Come vede il Museo d’arte moderna e contemporanea del futuro?

MARCO FRANCIOLLI- Credo che il modello sia quello di una struttura culturale dinamica, capace di trasmettere i contenuti dell’istituto verso la società, tenendo conto dei mutamenti in atto che non toccano soltanto la dimensione estetica, ma anche i processi della fruizione culturale, dell’esperienza dell’incontro con le opere e dell’evoluzione dei linguaggi. Ritengo che la maggior sfida per i musei nei prossimi anni verrà posta dai mutamenti determnati dalle nuove tecnologie e dalle loro applicazioni nell’ambito del sapere e della cultura. Non in contrapposizion, ma quali elementi integrati del sistema culturale, si potranno avere musei tradizionali a fianco di altri spazi per i quali si dovrà trovare una nuova denominazione rispetto a quella museo, nei quali troveranno spazi nuove espressioni della cultura dell’arte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: